29 lug 2012

Storie di recuperi... la fiaba del giardino di Ninfa

Oggi vi vogliamo raccontare la storia di un recupero :-)

Un recupero un poco strano... c’era un borgo abbandonato...un tempio romano dedicato alle Ninfe... oggi è un giardino all’inglese o meglio un monumento naturale della Repubblica Italiana... ehhh... mettiamo ordine.... è una storia complicata... ma bellissima  :-)


Questa storia sembra una fiaba ed infatti inizia come le fiabe... c’era una volta su un isolotto al centro di un lago...... :-)

La storia del giardino di Ninfa, infatti, sembra iniziare in epoca romana quando in un piccolo isolotto al centro di un lago c’era un tempio dedicato al culto delle Ninfe, divinità greche minori della natura , Il piccolo centro agricolo che nacque in quella zona fu chiamato Ninfa.
Divenne un importante borgo medioevale con tanto di castello!!!
Poi fu abbandonato... per fortuna la storia non finisce qui!!!!

Del borgo medioevale restarono solo ruderi :-(

Negli  anni ’20 inizia  un’operazione di bonifica realizzata da Gelasio Caetani sulle rovine della cittadina medioevale di Ninfa che oggi è un bellissimo giardino all’inglese !!!

Il giardino è grande ben 8 ettari ed è attraversato da ruscelli e dal fiume Ninfa.
Alcuni ruderi dell’antico borgo sono stati recuperati!!!

Qui potete trovare la storia completa:

E qui dei bei filmati (con tanto di uccellini che cantano) :-)

Con un poco di musica

E un poco di storia