18 set 2012

Riprendono i lavori!

Forse qualcuno si è scordato del nostro motore... ma ora si riprendono i lavori e vogliamo rendervi partecipi di tutte le nostre novità!

Se ricordate ci siamo fermati alla Fase 2 del progetto ed abbiamo incontrato delle difficoltà nel far girare il rotore.
Essendo particolarmente difficile ottenere un moto perpetuo, abbiamo come obbiettivo quello di ottenere un moto semi-perpetuo, come? con dei solenoidi.


Il solenoide funziona come una calamita ma a differenza di essa, si può decidere quando ottenere una determinata carica magnetico.
In parole povere: se al posto delle calamite esterne che dovrebbero far girare la ruota mettessimo un solenoide, la ruota girerebbe grazie alla forza respingente del campo magnetico nell'attimo in cui passa una calamita; si deve calcolare l'attimo giusto e con 2 solenoidi si può ottenere un moto semi-perpetuo.
Oltre a emettere un campo magnetico, il solenoide, è ingrado anche di caricarsi della tensione generata dal rotore, quindi girando il rotore e posizionando altri 2 solenoidi, si ha elettricità continua in entrata e una quantità minima in uscita!
Questo vuol dire alto rendimento, produrre più energia di quanto se ne consumi.

Questo è il risultato che speriamo di ottenere, qui abbiamo 2 solenoidi che danno una spinta alle calamite e tramite quella parte mobile si regola il momento per emettere la carica.

Domani lavoreremo intensamente sulla costruzione dei solenoidi e vi aggiorneremo al ritorno con informazioni e fotografie!
Continuate a seguirci e se avete suggerimenti o domande non esitate! Contattateci!