18 ott 2012

Saltellando sotto la pioggia si ricarica il cellulare

Arriva l’inverno e con l’inverno la pioggia e a tutti noi farebbero comodo questi stivaletti da pioggia!!
Comodi e carini sono dotati di un generatore che permette di ricaricare il nostro cellulare mentre saltelliamo tra le pozzanghere!!




Questi stivali di gomma sono stati valutati come una delle 50 migliori invenzioni del 2010 dalla rivista Time.

Gli stivali sono stati creati dal provider di telecomunicazioni Orange ,in collaborazione con gli esperti di energia rinnovabile GotWind.Gli stivaletti da pioggia sono stati messi alla provadurante il festival di Glastonbury,in Gran Bretagna,per mantenere connessi durante tutto il fine settimana i frequentatori del festival.. Camper in Gran Bretagna Festival di Glastonbury sono stati i primi a dimostrazione della calzatura.
Ci vogliono 12 ore di cammino per caricare un telefono cellulare per un'ora.

Come funzionano?

Il movimento del piede genera calore che il fondo della calzatura trasforma in energia elettrica.
Il tutto si basa sull’Effetto Seebeck, alla base dell’effetto termoelettrico, viene sostanzialmente sfruttata la differenza di temperatura che si crea fra la pianta del piede e la base inferiore della suola (terreno freddo) e che genera una differenza di tensione elettrica grazie a moduli termoelettrici costituiti da coppie di transistor p-type and n-type che formano una termocoppia. La tensione viene poi utilizzata per ricaricare il cellulare.

Questi stivaletti quindi ,oltre a mantenere i piedi asciutti,forniscono di energia pulita e rinnovabile.


Se siete interessati potete trovare qui più informazioni:



www.gotwind.org/orange_power_wellies.htm
www.time.com/time/specials/packages/article/0,28804,2029497_2030623_2029815,00.html